Campionato invernale di vela, prima gara al Porto degli Argonauti

Parte in questo weekend al Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci la quinta edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas.vela
Domenica 25 ottobre nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti avrà luogo la prima regata. Il fine settimana agonistico avrà inizio sabato 24 alle ore 13 e 30 con l’allenamento in mare. Alle ore 16 nella piazzetta del Porto il Comitato organizzativo presenterà le attività della quinta edizione del Campionato invernale di vela e approfondirà con alcuni esperti il regolamento e le norme relative alle certificazioni Orc (Offshore Racing Congress).
Domenica mattina alle ore 9 si svolgerà il briefing dei partecipanti alla regata, alle 9 e 30 gli equipaggi usciranno in mare e alle ore 10 è previsto il via. Le imbarcazioni ammesse sono mini altura, crociera regata, gran crociera vele bianche. Tutte le barche devono essere certificate ORC per poter accedere ai punti. Parallelamente alle gare del campionato partono anche le iniziative collaterali per chi intende trascorrere una domenica al Porto approfittando delle agevolazioni delle strutture “Case in Vacanza” e del Caffè del Porto. In particolare lo chef Salvatore Turturro del ristorante “C’è di buono” organizza uno show cooking ed una lezione di cucina amatoriale sul tema “Cucina creativa di pesce”.
Il Campionato Invernale del Mar Jonio è organizzato dal Porto degli Argonauti e dai circoli velici che si affacciano sullo Ionio lucano. Il Campionato è diventato l’evento più significativo per la vela d’inverno dell’intero arco ionico e tra le manifestazioni veliche più accreditate del Sud Italia. Nel corso degli anni è stata sempre crescente l’adesione alla competizione da parte di armatori e velisti di tutta Italia. Con 8 regate in programma, da ottobre 2015 ad aprile 2016, ed una partecipazione media di oltre 30 equipaggi, il Campionato è uno degli appuntamenti più attesi con la vela d’inverno dell’intero arco ionico e tra quelli più in ascesa nel panorama velistico italiano.
Le regate rappresentano anche un’occasione per far apprezzare la bellezza di questo mare e dei territori dell’entroterra, per destagionalizzare l’offerta turistica lucana alla luce anche del successo di Matera Capitale della Cultura, progetto sostenuto sin dall’inizio dal Porto degli Argonauti. Nei weekend di gara ci saranno incontri a tema, workshop formativi sulla vela, attività collaterali mentre sono attive una serie di convenzioni per i regatanti, per gli appassionati di vela e per le famiglie che decideranno di trascorrere del tempo al Porto degli Argonauti.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*