Esordio vincente per l’Elettra Marconia. Colombo, Fumarola e Andreulli in goal

L’Elettra Marconia vine in al Michetti di Pisticci contro il Caro et Vellus, nella prima giornata del campionato di seconda categoria. La formazione di Baldari parte forte nel primo tempo, mettendo in mezzo ad una strada l’undici ospite, che non vede mai la porta difesa da Gallitelli. Pochi minuti e Fumarola sfiora il goal ben servito da Andreulli. Al quarto d”ora è l’esterno Sisto a divorarsi il goal del vantaggio, calciando fuori da pochi passi. Il primo goal della storia dell’Elettra Marconia, viene siglato da Colombo, bravo a sfuttare il prezioso assist di Sisto. Prima della pausa è di nuovo Fumarola a sfiorare il goal, ma Pietrafesa salva in angolo.

Nel secondo tempo i padroni di casa entrano in campo un po’ impacciati. Con i rossoblù decisamente meno propositivi rispetto alla prima frazione, gli ospiti guadagnano metri, tenendo bene palla e tentanto sovente alcuni affondi in special modo con Bellanger. Vero leader della formazione del Caro et Vellus, Bellanger si destreggia bene a centrocampo. E’ suo uno dei tentativi più pericolosi del secondo tempo, con un bel tiro dalla distanza respinto con i pugni da Gallitelli. Con i rossoblù visibilmente in affanno, gli ospiti continuano a spingere guadagnandosi il pari, che giunge a pochi minuti dal 40′. A mettere la palla in rete è D’Amato, facilitato da un indecisione difensiva. Solo due giri d’orologio e Fumarola rimette le cose a posto, siglando il goal del 2 a 1, grazie ad un prezioso assist di Andreulli. Esce Sisto ed entra Carretta, che si guadagna una punizione del limite dell’area. A prendersene carico è capitan Andreulli che sfratta il ragno dall’incrocio dei pali e fa 3 a 1. Buon esordio, per la formazione rossoblù, che alla prima casalinga fa bottino pieno, pur avendo rischiato di impattare contro un ostico Calvello.

Tabellino

Elettra Marconia: Gallitelli, Pasquariello, L. Panio, Forcillo, Tedesco, Borraccia, Sisto, Andreulli, Colombo, Ricchiuti, Fumarola;

A disp.: Falotico, D’Amore, Carretta, Provenzano, S. Panio;

All.: Baldari Leonardo;

Caro et Vellus; Pietrafesa, G. Santopietro, Ruggieri(dal 23′ st Albano), Pisano, Bonavoglia, Loviso; A. Santopietro(dal 20′ st Sarli), Innella, Vaccaro, Bellanger, D’Amato;

A disp.: Marsicano, Orlando, Possidente, Triano;

All.:Possidente Claudio;

Marcatori: 22′ pt Colombo, 37′ st D’Amato, 40′ st Fumarola, 45′ st Adreulli;

Ammoniti: Panio (EM), Bonavoglia e Loviso (CV);

Leave a comment

Your email address will not be published.


*