Giallo a Pisticci. Muore un 33enne

Un uomo è stato ritrovato senza vita questa mattina, all’interno di una abitazione in corso Metaponto a Pisticci. Sanità Basilicata Soccorso 118 logoIn seguito al rinvenimento del 33enne, sul posto sono intervenuti i Carabinieri della locale compagnia, un’ambulanza del 118 e gli agenti della Polizia Locale. L’alone di mistero che inizialmente aveva avvolto questo caso sulle difficoltà di rintracciare la moglie è stato chiarificato da poco. La ragazza è stata ritrovata in condizioni tragiche all’interno di un auto parcheggiata davanti l’officina meccanica dove lavorava l’uomo, sulla complanare della statale 106, tra Marconia e Scanzano Jonico. Con l’intervento di un ambulanza del 118, la donna, che aveva perso molto sangue, è stata trasportata presso l’Ospedale Madonna della Grazie di Matera. Nel frattempo il reparto scientifico dei Carabinieri, sta procedendo ad acquisire nuovi elementi utili alla ricostruzione del giallo. Al vaglio delle autorità competenti le varie ipotesi sul caso, per il quale è stato aperto un fascicolo d’inchiesta.

Sull’accaduto l’Ansa ha comunicato: “Un uomo di 33 anni si è impiccato a Pisticci (Matera) nella casa dell’ex moglie che, ieri sera, aveva colpito durante un violento litigio. Il cadavere dell’uomo è stato scoperto stamani. Poco dopo, i Carabinieri hanno rintracciato la donna, che è stata medicata in ospedale per alcune lesioni: ha raccontato che, dopo averla colpita forse con un attrezzo, l’uomo l’ha vista svenuta e si è allontanato”.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*