Hascisc nello zainetto all’uscita dalla fabbrica. Denunciati due operai

Due operai – di 34 e 42 anni, entrambi di Pomigliano d’Arco – sono stati denunciati in stato di libertà dai Carabinieri che, all’uscita dalla fabbrica nella quale lavorano, a Melfi, li hanno trovati in possesso di 15 grammi di hascisc.

Carabinieri ad un posto di blocco

La droga era nascosta negli zainetti dei due: se ne sarebbero ricavate oltre 50 dosi, per un valore di circa mille euro. La perquisizione è avvenuta quando i due operai sono usciti dalla fabbrica, al termine del loro turno di lavoro.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*