Inchiesta petrolio: sindaci della Val d’Agri parte civile

I sindaci dei Comuni della Val d’Agri, nell’area del centro oli dell’Eni di Viggiano (Potenza) – al centro dell’inchiesta della magistratura per illecito smaltimento dei rifiuti – si costituiranno parte civile nell’eventuale processo che concluderà l’inchiesta. La decisione è stata presa al termine di una riunione, svoltasi proprio a Viggiano. I sindaci hanno ribadito la richiesta di avere – vicino al centro oli – “una struttura operativa e permanente dell’Arpab, che possa effettuare controlli in ogni ora del giorno e della notte, consentendo un monitoraggio rapido e immediato”.(Ansa)

Leave a comment

Your email address will not be published.


*