La compagnia Tra sipario e realtà al Centro Commerciale Heraclea di Policoro con “A pazziella s’è rotta”

Nuova tappa della mini tournée per la compagnia teatrale “Tra sipario e realtà” che domenica 19 Marzo, porteranno in scena lo spettacolo teatrale “A pazziella s’è rotta” presso il Centro Commerciale Heraclea di Policoro. Lo spettacolo che si svolgerà in occasione della Festa del Papà è stata programmata, in seguito ai successi riscossi in giro per numerosi palcoscenici. Una mini tournée entusiasmante, nella nuova stagione teatrale, che ha avuto il via nei primi giorni di Gennaio coinvolgendo diversi teatri ed auditorium. In particolare lo spettacolo di Policoro, rappresenterà un’esperienza sotto alcuni aspetti diversa dalle precedenti, in quanto gli attori andranno in scena, in una forma di teatro sperimentale. Una nuova esperienza che il Direttore Artistico Vincenzo Sanchirico e tutta la Compagnia hanno voluto cogliere per saggiare una forma di teatro differente, in cui si tende a non usare i normali canoni di recitazione ma si sperimenta il nuovo sia dal punto di vista coreografico che della sceneggiatura. La location, infatti, insolita per una commedia teatrale, sarà la sfida da vincere per gli attori della compagnia pisticcese, che sicuramente con quella giusta dose di comicità, riusciranno a coinvolgere il pubblico.

La rappresentazione liberamente tratta dalla commedia in tre atti di Salvatore Macri, è ambientata durante la Restaurazione borbonica, in seguito alla fine della Repubblica Napoletana. La vicenda propone l’etica superstiziosa e bigotta del XVIII, con cui le classi nobili tendevano a dominare su quelle inferiori. Con ironia e comicità viene eplorato il mondo dei Nobili pronti a sottomettere gli umili con il proprio potere. Ne sono espressione i personaggi di: Nunzia Marrese che interpreta Teresa Capece- Contessa di Aversa, Francesco D’Onofrio nella parte di Gesualdo- Marchese delle Rose, Antonella Catapano che interpreta Donna Nella- Dama di corte e Sante Marchitelli nei panni di Ferdinando-Re di Napoli. Il mondo degli umili, invece è rappresentato da Carmela, la domestica, impersonata da Emanuela Quinto e da Caracciolo – Il cerimoniere impersonato da Giovanni Falotico. L’ignoranza e la falsa cultura, come il ricorso alle arti magiche, erano diffuse. In merito, è importante il personaggio di Sofia Pedicini-Duchessa di Benevento nella persona di Nunzia Vitale. Una commedia avvincente e divertente, ricca di colpi di scena che battuta dopo battuta susciterà la curiosità degli spettatori del Centro Commerciale Heraclea, trasportati in una realtà magica con abbondante ilarità. Gli attori, come nelle passate occasioni si sono valsi del prezioso lavoro dell’assistente di palco Marirosa De Nittis, del tecnico palco e luci Francesco Lenzi, dell’addetto stampa Mario Quinto e del Direttore Artistico Vincenzo Sanchirico. La compagnia “Tra sipario e realtà”, dunque, vi attende domenica 19 Marzo, alle 18 presso il Centro Commerciale Heraclea di Policoro.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*