L’Elettra Marconia vola sulle ali di Colombo

Arriva alla decima giornata di campionato, la prima vittoria esterna per l’Elettra Marconia, che equivale anche alla seconda consecutiva, dopo quella conquistata in casa contro il Laurenzana. Grande merito per i 3 punti conquistati in quel di Tricarico, vanno ad un collettivo che è stato capace di fare a meno di importanti tasselli per lo scacchiere di Baldari. Non sono stati della partita, tra gli altri, Borraccia e Barbalinardo. Prima frazione con gli jonici subito proiettati in avanti. Alla prima occasione pericolosa i rossoblù vanno in rete. Fumarola si smarca benissimo e calcia dal limite, l’uscita goffa di Lacovara favorisce Colombo che è lesto a raccogliere la palla e depositarla in rete. Il goal lampo demoralizza i padroni di casa che faticano a reagire. Prima della pausa, però il Tricarico riesce ad agguantare il pareggio grazie ad un perfetto colpo di testa di Gagliardi, che non lascia scampo a Fuina. Durante i secondi 45 minuti la formazione di mister Baldari continua a tenere il pallino del gioco, creando numerose occasioni per riportarsi in vantaggio. Alcune manovre offensive sono concluse da Fumarola che in due episodi molto simili, conclude bellamente ma centra la traversa. Poi ci prova Provenzano, mancando di poco la mira. Appena entrato Carretta riceve palla, va in rete, ma si vede annullare quello che sarebbe stato il suo primo goal. Poco dopo la metà del secondo tempo un lancio dalla trequarti viene intercettato dall’estremo difensore di casa, che non trattiene. Com eun rapace, Colombo si avventa sulla palla e la calcia in rete, riportando in vantaggio i suoi. Fino al triplice fischio i padroni di casa del Tricarico non sono stati in grado di creare occasioni pericolose, dunque il risultato non è stato in discussione. Preziosi punti per l’Elettra Marconia, che accorcia in classifica rispetto allo stesso Tricarico e supera il Nova Siri

Tabellino

Tricarico Pozzo Sicar: Lacovara, Cortese, R. Cirillo, Novellino, Lotito, Caravelli, Franchino, Gagliardi, Chessa, Tolve;

A disp: Lostrangio, Santoro, P. Cirillo, Dabraio, Miseo, Dicosmo, Calabrese;

Elettra Marconia: Fuina, Natuzzi(dal 36′ st S. Panio), L. Panio (dal 29′ st D’Amore), Jobe, Pasquariello, Forcillo, Colombo, Andreulli, Provenzano (dal 26′ st Carretta), Ricchiuti, Fumarola;

A disp.: Laurenza;

All.: Baldari;

Arbitro: Ferrarese di Matera;

Marcatori: Colombo al 2′ pt e 31′ st, Gagliardi 33′ pt;

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published.


*