PisticciMarconia in affanno. Sisto:”attendiamo soluzioni amministrazione”

Non ha portato ancora a nessuna soluzione la “fiction” tra l’amministrazione del comune di Pisticci e l’ASD PisticciMarconia. La rappresentanza della giunta comunale, composta dal vicesindaco Domenico Albano e l’assessore a cultura e sport Alessandro Vena, nei giorni scorsi ha incontrato i rappresentanti della società sportiva.

il Presidente Gioia

il Presidente Gioia

Il PisticciMarconia nato meno di 12 mesi fa, è riuscito nell’intento di raccogliere a se molte ASD del comune di Pisticci, per fondersi sotto un’unico stemma. Un progetto che, come sottolinea il numero due della società di via Cavour: “A meno di un anno dalla sua nascita, vive un profondo momento di crisi e rischia peraltro di non poter avere continuità”. Un rischio a più riprese annunciato dalla società rossogialloblè, che potrebbe concretizzarsi dal momento in cui l’amministrazione comunale, non assuma delle posizioni decise in merito al furuto della squadra. Per il PisticciMarconia, che nella sua prima stagione è riuscita con largo anticipo ad ottenere la salvezza nella Premier League Lucana, si prospetta un futuro tutto in salita. Come si evince dalle parole del viceprensidente Sisto, la situazione non è delle migliori:”la giunta comunale e l’assessore Vena, hanno chiesto un ulteriore proroga per rispondere alle richieste della società, rimandando tutto al 18 giugno per fornire risposte al progetto completo di calcio presentato dall’ASD PisticciMarconia”. Una richiesta, che rappresenta un vero e proprio progetto, con il quale sono state corrette le innumerevoli defezioni incontrate lungo il cammino percorso dalla squadra e dai dirigenti, durante la passata stagione. Dal punto di vista logistico, organizzativo ed economico, dunque, l’ASD PisticciMarconia, esige un riscontro che rappresenti una scossa per tutto l’ambiente calcistico pisticcese. Tutte le speranze sono riposte nell’amministrazione, per evitare il naufragio di un progetto ambizioso e lungimirante.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*