Sezione di Marconia della Guardia Nazionale Ambientale

Una presenza importante sul territorio di Pisticci è senz’altro la Guardia Nazionale Ambientale, costituitasi in associazione nell’ottobre dello scorso anno. Screenshot_2015-08-05-16-33-49-1In occasione della costituzione furono nominati Carmelita Toscano come responsabile del distaccamento di Marconia, Antonio Vigorito Dirigente per la Provincia di Matera, mentre Luciano Macchia, come Dirigente per la Regione Basilicata. Una organizzazione formata da volontari, che certamente costituiscono un ottimo supporto alle forze di polizia che operano in un territorio comunale vasto, come quello di Pisticci. Riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente, della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero dell’Interno, la delegazione pisticcese, è alla ricerca di volontari da inserire nell’organico. La tematica ambientale negli ultimi decenni in Italia e soprattutto sul territorio lucano, ha avvicinato numerose organizzazioni e singoli cittadini. Ciò è dovuto alle molteplici criticità del nostro territorio: dissesto idrogeologico, gestione dei rifiuti, tutela delle acque, inquinamento atmosferico, oltre che la tutela del patrimonio naturale.  Negli ultimi anni si sta assumendo maggior consapevolezza nel cercare di affrontare tutte queste problematiche, cercando di prevenire quando possibile e porvi rimedio. In Italia le Guardie nazionali ambientali sono nate nel 2001 a Terni ad opera di un gruppo di soci, intenti a costruire un gruppo di sorveglianza e di tutela dell’ambiente e del patrimonio zoologico. Le finalità di solidarietà sociale, e tutela dell’ambiente restano i punti fermi della “mission”. Un associazione senza fini di lucro, che opera secondo una visione antropologica della società dove la centralità dell’uomo e la difesa dell’ambiente e della natura contribuiscono alla creazione di un sistema migliore per tutti. Fra gli obiettivi perseguiti: Vigilanza sull’abbandono dei rifiuti, vigilanza su parchi e riserve naturalistiche, protezione animali, vigilanza su osservazioni delle norme di Polizia Forestale, Agricola, Zoofila, e Ambientale, Vigilanza rispetto vincoli idrogeologici, ed Escavazioni, vigilanza su patrimonio artistico e archeologico.  Le Guardie Nazionali Ambientali hanno partecipato attivamente anche all’ultima campagna di sensibilizzazione messa in atto dal Comune di Pisticci e da Legam- biente in “ Pisticci Zero Rifiuti” con il Tour singolare fra le discariche abusive del territorio. Ora per dare maggiore efficacia al progetto nel territorio di Pisticci si stanno ricercando volontari per creare un Gruppo di Guardie Ambientale Comunale per informazioni contattare il numero della Sede 338 9099358.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*