Tentata rapina alla BCC di Scanzano. Ladri messi in fuga

Durante la notte tra il 7 e l’8 agosto, a Scanzano Jonico, tre malviventi hanno tentato il colpaccio, alla Banca di Credito Cooperativo. bccLa metodologia, al quanto originale, non ha permesso ai banditi di portare a termine il colpo, anche perchè sono stati messi in fuga da una voltante dei Carabinieri di Policoro. L’irruzione nella filiale di Scanzano Jonico è avvenuta dalla porta principale. In seguito i malviventi avrebbero tentato di aprire la cassa bancomat, servendosi di un tubo per il gas, collegato ad un generatore di corrente. Nell’utilizzare questo singolarissimo marchingegno, i ladri probabilmente si sono accorti dei Carabinieri ed hanno tempestivamente abbandonato il luogo. La vicinissima via di fuga si pensa sia stata la statale 106 Jonica. In via del tutto precauzionale sono intervenuti i Vigili del Fuoco e gli Artificieri di Potenza. Sono in corso ulteriori accertamenti da parte dei Carabinieri di Policoro.

Leave a comment

Your email address will not be published.


*